Prededuzione credito professionista nel fallimento - Cassazione 30.01.2015
Il credito concernente la redazione del concordato preventivo deve essere ammesso in prededuzione nel fallimento senza necessità, per il professionista, di dimostrare l'utilità, per la massa dei creditori, del proprio operato - Sentenza n. 1765/15 della Sesta Sezione Civile della Suprema Corte.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58