L’ipoteca subisce la confisca antimafia – Cassazione Civ. Sezioni Unite nr. 10532, 7 maggio 2013
Nel concorso tra confisca ai sensi della legge antimafia e l’interesse del creditore ipotecario, quest’ultimo deve subire il superiore interesse dello Stato a cui e’ in opponibile l’ipoteca iscritta sul bene immobile confiscato ex Legge 575/65 prima che ne sia disposta l’aggiudicazione in sede di esecuzione immobiliare. Questo in forza della normativa transitoria ai sensi dell’art. 1, comma 194, Legge 228/2012.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58