Comunicazioni per riparto - Cassazione 23.01.2013 nr. 1523
L’avviso di deposito del piano di riparto dell’attivo fallimentare deve essere comunicato anche ai creditori non ammessi al passivo qualora abbiano proposto opposizione allo S.P., a pena di nullita’. Costoro sono, infatti, comunque legittimati a presentare osservazioni in merito al progetto di riparto.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58