Art. 10 L.F. Cassazione 21 maggio 2012 nr. 8033 – Est. Didone
La prescrizione dell’art. 10 L.F. in base al quale “gli imprenditori individuali e collettivi possono essere dichiarati falliti entro un anno dalla cancellazione dal registro delle imprese, se l’insolvenza si è manifestata anteriormente alla medesima o entro l’anno successivo” concerne, appunto, il lasso temporale decorrente dalla cancellazione dal registro delle imprese in quanto, solo da tale epoca, la cessazione dell’attività è portata alla conoscenza dei terzi a meno di una dimostrazione del perdurare di fatto dell’attività. Invece, nei casi anteriori all’istituzione del registro si adotta il criterio dell’effettività di una perdurante attività dell’impresa entro l’anno antecedente.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58