No moratoria sentenza fallimento per usura ed estorsione - Cassazione nr. 19464, 09.11.2012
Il procedimento per la dichiarazione di fallimento non avendo natura esecutiva, prima della dichiarazione stessa con cui inizia l’esecuzione collettiva, non e’ assoggettato alla sospensione di cui al comma 4, art. 20, Legge 44/1999 prevista in favore delle vittime dell’usura o di attivita’ di estorsione. Inoltre, la sospensione non puo’ essere disposta autonomamente dall’autorita’ amministrativa essendo questa demandata all’autorita’ giudiziaria.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58