Art. 216 L.F. - Cass. Penale nr. 8402, 2.3.2011
Non costituisce bancarotta per distrazione la condotta fraudolenta pregiudizievole ai creditori se annullata da operazione speculare ed equipollente idonea a reintegrare il patrimonio della societa’. Infatti, per la configurazione del reato ex art. 216 L.F. deve configurarsi il pregiudizio al momento della dichiarazione di fallimento.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58