Art. 72 L.F. - Cassazione 02.12.2011 nr. 25876 Est. Didone
Qualora il promittente venditore di immobile fallisca e, ai sensi dell’art. 72 L.F., il curatore manifesti la volonta’ di subentrare nel contratto preliminare, il promissario acquirente puo’ esigere l’esecuzione da parte del fallimento essendo preclusa alla curatela la possibilita’ di scioglimento ai sensi della stessa previsione legislativa.

 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58