Concordato preventivo - trasformazione da s.r.l. in s.a.s. per garantire i creditori
Concordato preventivo - trasformazione da s

Concordato preventivo - trasformazione da s.r.l. in s.a.s. per garantire i creditori

Nell’ambito del concordato preventivo ex art. 160 L.F. è ammissibile la proposta del debitore che prevede la trasformazione della società debitrice da s.r.l. in s.a.s., condizionatamente all’omologa, con due persone fisiche che diventano soci accomandatari quindi illimitatamente responsabili per cui i loro beni rientrano nell’attivo concordatario.

Tribunale di La Spezia, 5 novembre 2010, Est. Bellè


 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58