Banca privilegiata nel fallimento del costruttore. Cass. 1° ottobre 2009, n°21045
Banca privilegiata nel fallimento del costruttore

Banca privilegiata nel fallimento del costruttore. Cass. 1° ottobre 2009, n°21045

Il credito della banca garantito da ipoteca, prevale, in caso di fallimento del costruttore, sul credito del promissario acquirente per gli acconti da costui versati. Secondo la Cassazione, il credito della banca deve essere soddisfatto con precedenza sul promissario acquirente anche nel caso in cui quest’ultimo abbia trascritto il preliminare nei registri immobiliari.

Cassazione, Sez. Unite, sentenza n°21045, dep. 1° ottobre 2009-10-23


 

 


Fallimenti Pescara

Fallco

Creato da GAP Informatica Snc - Area58